AZTraslochi si occupa per voi della richiesta dei permessi per l’occupazione del suolo pubblico obbligatori prima dell’avvio di un trasloco. L’ottenimento dell’autorizzazione per occupare il suolo pubblico è necessaria quando vengono svolte attività di qualsiasi natura: stand espositivi, vendita, traslochi, carico e scarico merci, lavori di giardinaggio etc. su:

  • strade
  • corsi
  • piazze
  • beni demaniali, provinciali o comunali
  • suolo privato utilizzato per il pubblico passaggio

Che tipi di permessi esistono per l’occupazione del suolo pubblico?

Le tipologie di permessi per l’occupazione del suolo pubblico sono almeno tre:

  • i permessi per l’occupazione di durata inferiore alle 6 ore (non sono soggetti a nessun pagamento)
  • i permessi temporanei per l’occupazione di durata inferiore all’anno
  • i permessi permanenti per l’occupazione di durata superiore all’anno

Come va richiesto il permesso di occupazione del suolo pubblico per trasloco?

ztl 300x169 - PermessiLa procedura per richiedere il permesso di occupazione suolo pubblico per trasloco va inoltrata al proprio Comune di residenza o nel Comune in cui verrà svolto il trasloco. La maggioranza dei Comuni mette a disposizione dei cittadini un’area telematica in cui poter richiedere e scaricare i permessi in formato digitale.

Andate sul sito internet del vostro Comune e digitate nell’area Cerca la parola chiave “occupazione suolo pubblico“. Potrete leggere normative, news e scaricare la modulistica necessaria. Per i Comuni che non hanno aggiornato il proprio profilo online, potete usare il telefono o recarvi direttamente agli sportelli.

Solitamente per un trasloco di modeste dimensioni va benissimo il permesso per 6 ore di lavoro. In tal caso sarete esenti dal pagamento della tassa.

Quanto costa un permesso di occupazione suolo pubblico per un trasloco?

La tassa da pagare per l’occupazione del suolo pubblico, o del suolo privato soggetto a servitù di passaggio pubblico, va in base allo spazio occupato e al periodo necessario (se temporaneo o permanente). Generalmente questo valore viene espresso in metri quadri o metri lineari. E’ il Comune ha stabilire le tariffe.

Oltre alla calcolo della tassa il soggetto richiedente è soggetto al pagamento di due marche da bollo da 14,62 €.

Con la formula di “trasloco tutto incluso” lo staff di AZTraslochi si occuperà anche della parte burocratica di comunicazioni con il Comune e di concessione di autorizzazioni. Contattateci subito per maggiori informazioni in merito.